Discografia completa Vol. 1: Management Del Dolore Post-Operatorio

Tanto per cambiare ho bloccato il blog per un bel po’ di tempo… Eh, vabbè: l’importante è ripartire. Sempre. Mantenendomi fedele allo spirito di CPS, ho deciso di provare a creare qualche cosa di nuovo. Negli ultimi tempi una testata americana – Consequence Of Sound – ha iniziato a pubblicare una serie di articoli molto… Read More Discografia completa Vol. 1: Management Del Dolore Post-Operatorio

Running Review Vol. 1. Fast Animals And Slow Kids – Forse Non È La Felicità

Negli ultimi tempi, preso da velleità atletiche mai possedute in precedenza, ho iniziato a correre. Obiettivo: la mezza-maratona di Gravellona Toce che no, non è solo un’uscita della A26 sulla strada per il Lago Maggiore ma, a quanto pare, è pure un posto dove si tengono gare di questo tipo. Per me rimane sempre un’uscita… Read More Running Review Vol. 1. Fast Animals And Slow Kids – Forse Non È La Felicità

#Followreview 02. Luci Di Wood – RGB

La Phonarchia Dischi si sta lentamente elevando ad alfiere del rock italiano. Naturalmente mi riferisco ai Venus In Furs e agli Etruschi From Lakota, realtà consolidate del nostro Panorama Musicale (non Provinciale) che pure, con un briciolo di attenzione in più, ci potrebbero far dimenticare i rocker da servizio del telegiornale e i residuati x-factoriani. Nonostante alcuni elementi derivativi del ruock del… Read More #Followreview 02. Luci Di Wood – RGB

Un disco che non ha paura. Nadàr Solo – Semplice

Questo è un disco che non ha paura Di avere paura Di fare cattiva figura. Nadàr Solo – Marco Ci sono alcuni album difficili da comprendere: bisogna scavare, scavare e scavare ancora tra le tracce per trovare la vera band e per raggiungere la testa (talvolta un po’ troppo) imperscrutabile degli artisti. Ascolta, riascolta, ripeti. Altri album, invece, non… Read More Un disco che non ha paura. Nadàr Solo – Semplice

Quelli veramente indipendenti. Jocelyn Pulsar – Convivenza Arcade

È un periodo strano per la musica indipendente o presunta tale. Da un lato una radio come ‘Deejay’ sembra correre alla ricerca della next big thing dell’indie con lo stile di X-Factor; dall’altro l’X-Factor gioca al “veramente indipendente”, ospitando esponenti storici della scena alternativa che solo tre anni fa si esprimevano così: “Oggi chi guarda… Read More Quelli veramente indipendenti. Jocelyn Pulsar – Convivenza Arcade